Cinture di sicurezza in Europa

Paese
trovato tutto: 31
paesecinture di sicurezza
Austria

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti che effettuano una retromarcia o un parcheggio
  • le persone le cui caratteristiche fisiche impediscono l'uso delle cinture di sicurezza
  • i conducenti di veicoli di emergenza o veicoli ufficiali
  • i conducenti di taxi in servizio
  • i servizi di trasporto regolare su distanze inferiori a 100 km
  • i bambini con gravi disabilità, se viaggiano sui sedili posteriori
  • i bambini trasportati a bordo di ambulanze o altri veicoli pubblici di emergenza, se viaggiano sui sedili posteriori
  • i bambini trasportati a bordo di taxi, se viaggiano sui sedili posteriori
Belgio

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti che effettuano la retromarcia
  • i conducenti di taxi che trasportano un cliente
  • i conducenti e i passeggeri di veicoli prioritari, a determinate condizioni
  • le persone esentate per motivi medici
  • i veicoli postali che effettuano soste frequenti

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio per:

  • i minori di statura inferiore a 1,35 m a bordo degli autobus e dei taxi, se viaggiano sui sedili posteriori
  • i bambini di meno di 3 anni e di statura inferiore a 1,35 m se viaggiano sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza allacciata, per percorsi brevi e occasionali a bordo di automobili e furgoni.
Bulgaria

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO (direttiva 91/671/CEE e successive modifiche).

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • le donne incinte
  • le persone che, a causa delle loro condizioni fisiche, non possono utilizzare la cintura di sicurezza
  • i conducenti di taxi che trasportano clienti
  • gli istruttori di scuola guida durante il servizio.
CiproL'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.
CroaziaL'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.
Sono previste esenzioni per motivi medici
Danimarca

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti che effettuano una retromarcia o che guidano su un parcheggio o in circostanze simili
  • i conducenti e i passeggeri con disabilità
  • le persone esentate per motivi medici
  • i conducenti che trasportano un cliente
  • i conducenti e i passeggeri di veicoli prioritari, comprese le ambulanze
  • i conducenti di veicoli che effettuano soste frequenti (intervallo inferiore a 500 m)
  • i veicoli delle forze dell'ordine e di altro tipo addetti al trasporto di detenuti
  • i conducenti dei veicoli della difesa quando viaggiano a velocità ridotta sui terreni per le esercitazioni
  • i servizi di trasporto con posti in piedi

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio per:

  • i bambini di meno di 3 anni che viaggiano sui sedili posteriori o a bordo di taxi
  • i bambini di più di 3 anni che viaggiano sui sedili posteriori o a bordo di taxi, se usano la cintura di sicurezza
  • i bambini di più di 3 anni se viaggiano occasionalmente sui sedili posteriori
  • i veicoli sui quali non c'è spazio per un terzo seggiolino e il bambino viaggia sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza allacciata.
Estonia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i bambini di più di 3 anni a bordo dei taxi
  • i veicoli su strade create sul ghiaccio (mare, fiume o lago gelato)
  • i conducenti di veicoli che effettuano soste frequenti (intervallo inferiore a 100 m)
Finlandia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i conducenti di taxi
  • i conducenti di veicoli dello Stato, per es. la polizia e la polizia di frontiera
  • i conducenti di veicoli che effettuano soste frequenti (ogni 100 m o meno)
Francia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • le persone la cui statura impedisce l'uso delle cinture di sicurezza
  • le persone esentate per motivi medici
  • i conducenti di taxi in servizio
  • i veicoli prioritari
  • i veicoli pubblici che effettuano soste frequenti
  • i veicoli commerciali che effettuano soste frequenti per le consegne
Germania

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per i bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti di taxi o automobili a noleggio, durante il servizio
  • i veicoli addetti a consegne che effettuano soste frequenti
  • la guida a passo d'uomo
  • i servizi di trasporto su cui sono ammessi passeggeri in piedi
  • il personale operativo a bordo di autobus e pullman
  • i passeggeri a bordo di autobus e pullman che si alzano brevemente dal posto a sedere

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio per:

  • i servizi di trasporto su cui sono ammessi passeggeri in piedi
  • i veicoli su cui non c'è posto per un terzo seggiolino e il bambino (di più di 3 anni) è seduto sul sedile posteriore e indossa la cintura di sicurezza
  • i bambini disabili, che possono utilizzare cinture di sicurezza speciali.
Grecia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i conducenti di taxi
  • i conducenti di veicoli addetti alla consegna della posta
  • i conducenti di veicoli di servizi di ristoro
  • le donne incinte
Irlanda

L'uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • le persone che utilizzano cinture di sicurezza per disabili
  • le persone con un certificato medico di esenzione
  • gli istruttori di guida o gli esaminatori durante una lezione o un esame
  • le forze di polizia (Garda) e della difesa nazionale, durante il servizio

Sono esentati dall'uso di sistemi di ritenuta per bambini:

  • i bambini di statura inferiore a 1,5 m o di peso inferiore a 36 kg a bordo dei taxi.
ItaliaL'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.
LettoniaL'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.
Liechtenstein

L'uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini è OBBLIGATORIO. 

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i passeggeri con un apposito certificato medico; -
  • i conducenti di veicoli addetti alle consegne che viaggiano a non più di 25 km/h
  • i veicoli che procedono a passo d'uomo
  • il personale e i passeggeri del trasporto pubblico (per es. autobus e pullman)
  • gli accompagnatori a bordo di ambulanze e veicoli per disabili

L'uso dei sistemi di ritenuta non è obbligatorio per i bambini di più di 14 anni e di statura superiore a 1,5 m.

Lituania

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • le persone esentate per motivi medici
  • i conducenti che effettuano una retromarcia o che guidano su un parcheggio.
Lussemburgo

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO (direttiva 91/671/CEE e successive modifiche).

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti e i passeggeri di veicoli a motore che effettuano servizi di consegna porta a porta in aree urbane con soste frequenti;
  • le persone con certificati di esenzione per ragioni mediche gravi rilasciati dal ministero dei Trasporti;
  • i conducenti quando effettuano la retromarcia;
  • gli agenti di polizia, per ragioni di sicurezza;
  • i vigili del fuoco, per ragioni di sicurezza;
  • i disabili a mobilità ridotta che utilizzano sedie a rotelle o sedili adattati;
  • il personale a bordo di autobus e pullman incaricato di assistere o accompagnare i passeggeri;
  • i passeggeri a bordo di autobus e pullman che utilizzano i posti a sedere temporaneamente.

Decisione C(2007) 2362 def. della Commissione, del 7 giugno 2007.

Malta

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO (direttiva 91/671/CEE e successive modifiche). L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti e i passeggeri di veicoli a motore costruiti o adattati per consegnare o ritirare merci o posta durante il servizio
  • i conducenti di veicoli a motore che effettuano una retromarcia o una manovra su una breve distanza
  • i conducenti che accompagnano i titolari di una patente provvisoria quando questi ultimi effettuano le operazioni di cui al punto precedente
  • i conducenti in possesso di un certificato di esenzione
  • gli agenti delle forze di polizia e gli agenti penitenziari quando proteggono o scortano persone
  • i conducenti di veicoli dei vigili del fuoco in servizio quando indossano un'uniforme o attrezzatura per interventi
  • personale medico o accompagnatori che si occupano di pazienti a bordo delle ambulanze
  • i conducenti durante un esame di guida
  • i disabili che indossano un'apposita cintura di sicurezza o che non possono utilizzare una cintura di sicurezza standard
  • i conducenti di taxi o auto a noleggio quando trasportano passeggeri
Norvegia

Esenzioni:

  • motivi medici (con un certificato ufficiale)
  • veicoli che effettuano soste frequenti (per es. servizi postali in città, furgoni adibiti alle consegne)
  • retromarcia
  • guida in aree non pubbliche (parcheggi, garage, cortili, ecc.)
Paesi Bassi

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i servizi di trasporto su cui sono ammessi passeggeri in piedi
  • le persone che utilizzano sedie a rotelle
Polonia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • le persone esentate per motivi medici
  • le donne incinte
  • i conducenti di taxi durante il trasporto di passeggeri
  • gli istruttori di guida o gli esaminatori mentre svolgono il loro lavoro
  • i veicoli delle forze dell'ordine addetti al trasporto di detenuti
  • gli agenti dei servizi segreti in servizio
  • i pazienti e il personale a bordo delle ambulanze in servizio
  • i portavalori
  • le automobili originariamente non dotate di cinture di sicurezza.

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio a bordo di:

  • taxi
  • autobus
  • ambulanze
  • autoveicoli della polizia
  • autoveicoli della polizia di frontiera
Portogallo

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • gli autobus e i pullman con posti in piedi
Regno Unito

L'uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i conducenti che effettuano la retromarcia o assistono un aspirante conducente durante la retromarcia
  • i veicoli utilizzati per i servizi di polizia, vigili del fuoco e pronto intervento
  • i passeggeri a bordo di un veicolo commerciale che esaminano un problema tecnico
  • i conducenti di un veicolo per le consegne che effettua soste a intervalli di non più di 50 m
  • i conducenti di taxi in attesa di clienti o durante il trasporto di passeggeri

Esenzioni per ragioni mediche

Un medico può dichiarare che non si è tenuti a utilizzare le cinture di sicurezza per motivi medici. In questo caso rilascia un apposito certificato. Occorre:

  • conservare il certificato a bordo
  • mostrarlo alla polizia in caso di controlli.

È inoltre necessario informare la compagnia di assicurazioni.

Veicoli senza cinture di sicurezza

Per i veicoli senza cinture di sicurezza E originariamente costruiti senza di esse (per es. auto d'epoca):
  • è vietato trasportare bambini di meno di 3 anni
  • i bambini di più di 3 anni possono viaggiare solo sui sedili posteriori.

Sistemi di ritenuta per bambini

  • I bambini di meno di 3 anni devono utilizzare un apposito sistema di ritenuta sui sedili anteriori e posteriori.
    Sono esentati i bambini di meno di 3 anni, che possono viaggiare senza sistema di ritenuta a bordo dei taxi che non ne sono provvisti.
  • I bambini di almeno 3 anni e di statura fino a 1,35 o di età fino a 12 anni (si applica il criterio raggiunto per primo) devono utilizzare un sistema di ritenuta adeguato sui sedili sia anteriori che posteriori.
    Questo obbligo non si applica quando viaggiano sui sedili posteriori di:
    • taxi OPPURE
    • veicoli a motore, per una breve distanza e in caso di necessità OPPURE
    • veicoli a motore in cui due sistemi di ritenuta già installati impediscono l'uso di un terzo (in questo caso i bambini devono utilizzare la cintura di sicurezza per adulti)
  • I bambini di 12 o 13 anni o di statura superiore a 1,35 m devono utilizzare una cintura di sicurezza per adulti.
Repubblica ceca

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i conducenti che effettuano retromarcia
  • le persone esentate per motivi medici
  • i conducenti di veicoli di emergenza o appartenenti alle autorità, se in servizio
Romania

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i conducenti di taxi che trasportano clienti
  • le donne incinte
  • le persone esentate per motivi medici.
Slovacchia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i veicoli prioritari in servizio
  • gli istruttori di guida in servizio
  • le persone di statura inferiore a 1,5 m
  • i conducenti di taxi in servizio
  • le persone esentate per motivi medici

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio:

  • a bordo di automobili su cui sono già installati due seggiolini: un terzo bambino, di meno di 3 anni e di statura inferiore a 1,5 m, può prendere posto sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza allacciata.
  • per i bambini di più di 3 anni, che possono prendere posto sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza allacciata, se il veicolo non dispone di un seggiolino.
Slovenia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono previste esenzioni per motivi medici

Spagna

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati dall'uso delle cinture di sicurezza:

  • i conducenti che effettuano una retromarcia o che guidano su un parcheggio
  • i disabili
  • le persone esentate per ragioni mediche
  • i conducenti di taxi durante la guida in aree urbane
  • i passeggeri di statura inferiore a 1,35 m che viaggiano a bordo dei taxi sui sedili posteriori in aree urbane
  • i fattorini durante le operazioni di carico e scarico di un veicolo
  • i conducenti e i passeggeri di veicoli di emergenza in servizio
  • gli istruttori di guida in servizio
Svezia

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

Sono esonerati:

  • i bambini di più di 3 anni e di statura inferiore a 1,35 m quando viaggiano a bordo di autobus
  • i bambini di meno di 3 anni che percorrono brevi distanze in taxi sui sedili posteriori
  • i bambini di più di 3 anni e di statura inferiore a 1,35 m che percorrono brevi distanze in taxi sui sedili posteriori e indossano la cintura di sicurezza
Svizzera

L'uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini è obbligatorio. L'uso dei sistemi di ritenuta non è obbligatorio per i bambini di più di 12 anni e di statura superiore a 1,50 m.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  1. i passeggeri con un apposito certificato medico; per i viaggi all'estero i passeggeri devono ottenere un certificato medico dall'amministrazione locale (cantonale), conformemente alla direttiva 91/671/CEE, modificata
  2. i conducenti di veicoli addetti alle consegne che viaggiano a non più di 25 km/h
  3. i conducenti che guidano a passo d'uomo
  4. il personale e i passeggeri del trasporto pubblico (per es. autobus, pullman e tram)
Ungheria

L'uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini è OBBLIGATORIO.

L'uso delle cinture di sicurezza non è obbligatorio per:

  • i conducenti che effettuano retromarcia
  • i conducenti di taxi in servizio
  • i pazienti a bordo delle ambulanze
  • i passeggeri a bordo di mezzi pubblici nelle aree urbane
  • i passeggeri sui pullman a lunga percorrenza con posti in piedi
  • i bambini di meno di 3 anni a bordo degli autobus
  • le persone esentate per motivi medici

L'uso dei seggiolini è obbligatorio per i bambini di meno di 3 anni e di statura inferiore a 1,5 m.

L'uso dei seggiolini per bambini non è obbligatorio per:

  • i bambini di più di 3 anni e di statura superiore a 1,35 m, se possono utilizzare le normali cinture di sicurezza dell'automobile
  • i bambini che viaggiano a bordo di taxi, ambulanze, veicoli della polizia o autobus con posti in piedi
  • i bambini esentati per motivi medici
RSS per questa lista

Ultimo aggiornamento: 12/8/2015
© Unione europea, 1995-2015
Privacy Policy